BONUS EDILIZI DEL DECRETO RILANCIO 2020

20/07/2021

PROROGA BONUS EDILIZI 2021

Il 13 Luglio 2021 il PNRR dell'italia è stato definitivamente approvato con Decisione di esecuzione dal Consiglio Europeo. 

 

NOVITA’ DEL DECRETO RILANCIO

Il 13 Luglio 2021 il PNRR dell'italia è stato definitivamente approvato con Decisione di esecuzione dal Consiglio Europeo.  E' inoltre entrata in vigore la Legge 101/2021 di conversione del decreto 59/2021 con misure urgenti per il Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnnr).

Con il Decreto Rilancio (DL 34/2020 convertito nella L.77/2020 art.119-121), il governo intende incentivare i lavori edili ed impiantistici volti a ridurre i consumi energetici dei nostri edifici a vantaggio anche dell’utilizzo di fonti piu’ ecologiche come l’energia solare.

Di fatto viene prorogato a tutto il 2021-2022 la possibilità di usufruire di detrazioni fiscali del 50% o 65% su interventi che di seguito andremo a specificare, ed è stato istituito un Superbonus del 110% per specifici interventi volti all’incremento dell’efficienza energetica degli edifici.

Per le spese sostenute in relazione ai suddetti interventi,  i sostenitori possono utilizzare in proprio la detrazione oppure optare per il così detto “sconto in fattura” o per la “cessione del credito”. Questa opzione è comunicata all’Agenzia delle Entrate tramite l’apposito canale telematico, in funzione dallo scorso 15  ottobre 2020, utilizzando il proprio cassetto fiscale.

Quali sono i lavori detraibili ?

  1. Detrazione edilizia 50%  limitatamente agli interventi di manutenzione ordinaria (solo per parti comuni di condomini), manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, installazione e sostituzione impianti climatizzazione nonché installazione di impianti fotovoltaici (art.16 bis comma Lett.a,b,h del DPR 917/1986) così detto Bonus casa.

Da ripartire in 10 anni

GUIDA ALLE DETRAZIONI FISCALI PER LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA

 

  1. Efficientamento energetico, detrazioni con percentuali 50%-65%  differenziate a seconda delle tipologie di intervento (art.14 DL giugno 2013 n.63 )Il così detto Ecobonus.

Da ripartire in 10 anni

GUIDA ALLE DETRAZIONI FISCALI PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

 

  1. Superbonus 110% per efficientamento energetico previsto dal Decreto Rilancio del 01/07/2020

Questa tipologia di agevolazione è sottoposta a vincoli, in quanto sono stati individuati interventi trainanti e trainati ben specifici ed è sottoposta ad asseverazione e visto di conformità obbligatorio.

Da ripartire in 5 anni per gli aventi diritto.

GUIDA AL SUPERBONUS 110%
 

Rientrano tra le spese detraibili per gli interventi di cui al presente articolo quelle sostenute per il rilascio delle attestazioni e delle asseverazioni di cui ai commi 3-15 (DL n.34) e del visto di conformità di cui al comma 11 (DL n.34)

La nostra società è in grado di offrirvi assistenza e realizzazione tecnica sia per lo svolgimento dei lavori tecnologici che per il disbrigo delle pratiche amministrative.

Allegati

Torna a news ed installazioni